LA TECNICA

Contatto: è la parola che più definisce cosa sia un Massaggio Emozionale.

Rispetto ad un Massaggio Tradizionale (circolatorio, decontratturante, linfo-drenante, modellante, rassodante, rilassante …), un Emozionale si differenzia perchè il suo obiettivo non è tanto rilassare la muscolatura quanto entrare in profondità nella Sfera Emozionale in modo da sciogliere e liberare le Emozioni trattenute nel tessuto connettivo.

Tramite questi massaggi, si ottiene un rilassamento molto profondo e un senso di abbandono e fiducia che prosegue e agisce anche dopo il trattamento.

Il livello di intensità del trattamento viene deciso insieme alla persona a seconda della sua esperienza nel mondo dei massaggi e del contatto.

Viene utilizzata la tecnica del “Tocco della Musica” nella quale la Musica non funge solo da sottofondo ma da il ritmo e l’intensità all’intera sessione di Massaggio che può durare 30, 60 o 90 minuti.

Benefici

  • Aumentare la produzione di Ossitocina (detto anche l’ormone della Felicità)
  • Ridurre lo stress e gli stati ansiosi
  • Trasformare le Emozioni trattenute nel tessuto connettivo
  • Approfondire la conoscenza del proprio corpo
Roberto Gandolfo

Massaggi Emozionali